Concerti

Curriculum ed Esperienze

10 Maggio 2019

Francesco Toro, violinista siciliano, svolge da anni intensa attività concertistica in Italia e all’estero sia in ensemble cameristici che da solista. Vincitore di numerosi concorsi, si è diplomato in violino presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellinidi Catania con il massimo dei voti e la lode, sotto la guida di Marco Serino, primo violino del Quartetto Bernini di Roma, ottenendo una borsa di studio come miglior diplomato.

Ha conseguito nel 2006 il Diploma Accademico di II livello Diplomorchestermusiker presso la prestigiosa Hochschule für Musik und Theater “Felix Mendelssohn-Bartholdy” di Lipsia (DE),sotto la guida di Mariana Sirbu per il violino solista ed Henrik Hochschild, spalla del Gewandhaus zu Leipzig,  per il repertorio orchestrale; nel 2007 inoltre ha ottenuto una borsa di studio dalla Radiotelevisione Irlandese (RTE) per frequentare il Master of Arts in Classical String  Performance presso l’Università di Limerick in Irlanda, conseguito con il massimo dei voti e la lode conferita dal rettore in una solenne cerimonia accademica. Nel 2010 ha conseguito il Diploma accademico di II livello abilitante per l’insegnamento del Violino, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania. Si è perfezionato all’Accademia Filarmonica Romana con Alain Meunier, all’Accademia Musicale Giuliese e ai Corsi Internazionali di Padulacon Georg Mönch, al Quadrivium di Catania con Stefano Pagliani, alla Scuola di Musica di Fiesole con Felice Cusano, al Campus Internazionale di Sermoneta con Mariana Sirbu, all’International Masterclass for strings and chamber music di Erice e, vincitore di una borsa di studio, ha frequentato i corsi di violino solista alla Ayvalik International Music Academy in Turchia, tenuti da Mariana Sirbu.

Di rilievo la sua partecipazione a vari Festivals Internazionali, tra cui il Bach Festival di Lipsia, il Bellini Festival di Catania, il  Festival Trecastagni International Music, il Concerto Malaga in Spagna, il Festival Mozart in Ortigia di Siracusa, il Festival Pontino di Sermoneta, il Festival Firenze Classica, il Festival Armonie della Sera delle Marche, l’Atelier Internazionale della Musica, il Festival Classica & dintorni di Catania, il Festival Pianistico di Carrara 2012, il Festival Internazionale del Val di Noto “Magie Barocche”, il Festival Internazionale di Musica da Camera Notturni Classici in Corte, la Rassegna di Musica Contemporanea Come Musica 3 di Messina, ilFestival del Cinema di frontiera di Marzamemi (SR), il Festival Musiktage 2015 di Francoforte sul Meno, il Festival Johan Halvorsen di Oslo.

Nell’ottobre 2013 ha ricevuto l’incarico dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania di effettuare dei concerti con i violini del ‘700 Giacomo II Amati e Matteo Goffriller, custoditi presso il Castello Ursino, in duo con la violinista irlandese Héloïse Geoghegan, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica.

Già spalla dei primi violini nell’Orchestra Giovanile Italiana della Scuola di Musica di Fiesole, ha poi collaborato nello stesso ruolo con l’Orchestra della Hochschule für Musik und Theater di Lipsia, con direttori del calibro di Michael Roswell del Royal Collegeof London, Fabio Luisi della Staatskapelle di Dresda, Kurt Masur della New York Philarmonic Orchestra.

All’attività concertistica solistica e cameristica affianca quella professionale in importanti orchestre come la Leipziger Kammerphilarmonie presso la Gewandhaus di Lipsia, l’Orchestra Roma Sinfonietta, l’Orchestra del Gran TeatroLa Fenice” di Venezia,  l’Orchestra Filarmonica del Teatro di Magdeburg in Germania, l’Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo, l’Orchestra del Teatro ”G. Verdi” di Trieste e  l’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, presso la quale ha sostenuto il ruolo di concertino dei secondi violini.

Svolge altresì attività didattica, alcuni suoi allievi sono stati premiati in vari concorsi nazionali e internazionali e viene spesso invitato a far parte della giuria di Concorsi di esecuzione musicale.

Inoltre ha al suo attivo numerose pubblicazioni, oltre a registrazioni e incisioni di CD in Italia e all’estero. Nel 2016 e nel 2017 ha effettuato una serie di concerti da solista con l’Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, esibendosi in prestigiose sale concertistiche e nel 2018 è stato impegnato in una tournée in Brasile.

Attualmente è docente di Violino presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina.

Francesco suona un violino Tommaso Carcassi del 1731.

Per contattarmi puoi compilare il seguente modulo

3 likes